In-decidere. Augusto Illuminati

(…) Nell’ordine mondiale neoliberista ci sono nemici provvisori e infidi amici, tutto è gestito quale emergenza, choc ricorsivo e dunque non c’è più un vero stato d’eccezione, la crisi è la regola, la guerra è permanente e indistinguibile dalla pace, è caduto il confine fra conflitto esterno e interno. http://www.alfabeta2.it/2013/09/05/in-decidere/?utm_source=alfabeta2+articoli+per+email&utm_campaign=670b0d8faa-RSS_EMAIL_CAMPAIGN&utm_medium=email&utm_term=0_7e21973c9b-670b0d8faa-310366345

In Europa non tutti siamo berlinesi – Marco Bascetta

Può darsi invece che il «tramonto dell’occidente» europeo appartenga a quei grandi corsi e ricorsi storici di natura fatidica, dal vagabondare dello «spirito del mondo», dal conto che un pianeta spietatamente sfruttato avrebbe prima o poi presentato al vecchio continente. http://europassignano2013.wordpress.com/2013/08/29/in-europa-non-tutti-siamo-berlinesi-marco-bascetta/

Cipro. Un fallimento ben meritato? di Claus Peter Ortlieb

Ai primi di Novembre del 2012, Der Spiegel ha rivelato l’esistenza di un rapporto "segreto" della BND, secondo il quale il piano di salvataggio previsto per le banche cipriote avrebbe giovato, in primo luogo, ai detentori di conti correnti sui quali era depositato denaro sporco russo. Oligarchi, imprenditori e mafiosi russi, avrebbero depositato circa ventisei miliardi di euro sui loro conti bancari a Cipro.(…) Quanto, esattamente, di questi depositi bancari era stato acquisito attraverso mezzi criminali? Chiaramente, proprio a partire dalla natura di questo genere di denaro, non si può sapere. Per cui, tutto il contenuto informativo del rapporto della BND si può dunque riassumere in questa sola cifra: ventisei miliardi di euro sui dei conti russi, di origine indeterminata. Il resto non aveva alcuna importanza, il fine della manovra era stato raggiunto e si poteva scatenare un "dibattito sull’equità". http://francosenia.blogspot.it/2013/08/fallimenti-e-salvataggi.html

The Fugs – CIA Man

http://www.youtube.com/watch?v=hW9cCWm53H4

The Fugs is a rock/protopunk group formed in the 1960’s. This song is featured on their debut album “The Fugs First Album”. Most recently the song can be heard during the end credits on the movie “Burn after Reading” by the Coen brothers.

Lyrics:
Who can kill a general in his bed?
Overthrow dictators if they’re red?
Fucking-a man!
CIA Man!

Who can buy a government so cheap?
Change a cabinet without a squeak.
Fucking-a man!
CIA Man!

Who can train guerillas by the dozens?
Send them out to kill their untrained cousins?
Fucking-a man!
CIA Man!

Who can get a budget that’s so great?
Who will be the 51st state?
Who has got the secrets as Service?
The one that makes the other service nervous?
Fucking-a man!
CIA Man!

Who can take the sugar from it’s sack,
Pour in LSD and put it back?
Fucking-a man!
CIA Man!

Who can mine the harbors a’ Nicaragua?
Out hit all the hitman of Chicagua.
Fucking-a man!
CIA Man!

Who can be so overtly covert?
Sometimes even covertly overt.
Fucking-a man!
CIA Man!

Whos the agency well known to God?
The one that copped his staff and copped his rod?
Fucking-a man!
CIA Man!
Fucking-a man!
CIA Man!
Fucking-a man!
CIA Man!
CIA Man!
CIA Man!
CIA Man!
CIA Man!
CIA Man!
C
I
A